Il Punto Amico della Risanamento è stato creato con l'intento di aiutare i soci con problemi o difficoltà a trovare una soluzione, orientandoli tra servizi ed agevolazioni disponibili erogati da  Stato, Comune, Enti Locali e privati.
PER RICHIEDERE BONUS E AGEVOLAZIONI SONO ORMAI INDISPESABILI SPID E ISEE. RACCOMANDIAMO AI NOSTRI SOCI DI DOTARSI AL PIÙ PRESTO DI SPID E ISEE CONTATTANDO UN PATRONATO PER RICEVERE ASSISTENZA.
Lo SPID, è il Sistema Pubblico di Identità Digitale con cui si può accedere a una moltitudine di servizi. Per ottenere SPID, è necessario possedere uno smartphone, meglio se con il riconoscimento delle impronte digitali, un indirizzo email, che ogni possessore di smartphone ha, e un po’ di dimestichezza con internet. SPID: https://www.spid.gov.it/
L’ISEE (Indicatore di Situazione Economica Equivalente) è un numero che indica la capacità economica di una persona. Va richiesto gratuitamente all’inizio di ogni anno in due modi: tramite un patronato, prenotando un appuntamento in cui presentare una serie di documenti previsti dalla legge; tramite l’ISEE precompilato disponibile sul sito dell’INPS. ISEE: https://www.inps.it/prestazioni-servizi/come-compilare-la-dsu-e-richiedere-l-isee

23/06/2022

Contenimento bollette per il terzo trimestre 2022

Il nuovo Decreto-legge, approvato il 22 giugno 2022, prevede la proroga per il terzo trimestre 2022 delle misure già intraprese nei periodi precedenti per contrastare l’aumento delle bollette.

Queste misure sono, in sintesi, di tre tipi:

  • azzeramento degli oneri di sistema per le bollette elettriche;
  • azzeramento degli oneri di sistema per le bollette del gas;
  • riduzione dell’IVA al 5% per le somministrazioni di gas metano usato per combustione per usi civili e industriali.

14/06/2022

Bonus 200€ colf e badanti. Richiesta gratuita tramite ACLI

Il patronato ACLI ha creato un servizio gratuito pcolf, badanti, assistenti familiari, cuochi, baby sitter, per compilare la domanda del bonus 200€.

Tutte le informazioni sono disponibii qui.

10/06/2022

Nuove soglie per l'accesso alle borse di studio universitarie

La giunta regionale Emilia-Romagna ha aumentato da 23mila a 24.335,11 euro l’indicatore della situazione economica Isee adeguato, che dà diritto all’assegnazione delle borse di studio universitarie. Sarà anche aumentato l’importo delle borse di studio, come previsto dal Pnrr: 6.157,74 euro per i fuori sede, 3.598,51 euro per i pendolari e 2.481,75 euro per gli studenti in sede. A luglio dovrebbe essere disponibili i bandi.

09/06/2022

Bonus 200 €: come ottenerlo

Il bonus 200 € sarà erogato automaticamente per gli addetti del privato e del pubblico e per i beneficiari delle indennità Covid nel 2021. Altri lavoratori, fra i quali, domestici, stagionali e lavoratori dello spettacolo, dovranno invece presentare una domanda. Un articolo del Sole 24 Ore riassume cosa è necessario fare.

09/06/2022

Bonus cultura per diciottenni: scade il 31 agosto 2022

COME RICHIEDERE IL BONUS CULTURA 2022
Per richiedere il Bonus Cultura 2022 è necessario registrarsi con SPID o CIE sul portale 18app dal 17 marzo al 31 agosto 2022. Il sito è accessibile da tutti i dispositivi (PC, tablet, smartphone) purché connessi ad Internet. Ecco nel dettaglio gli step da seguire:

entrare nella homepage www.18app.italia.it
registrarsi mediante SPID o CIE e autorizzare l’accesso a 18app;
confermare i dati visualizzati e accettare le condizioni d’uso;
ricezione di un’email di conferma dell’esito positivo della registrazione ad avvenuto completamento della procedura.
Ricordiamo che la richiesta del bonus può essere fatta solo tramite il portale 18app del MIUR.

07/06/2022

INPS: contributi per Centri estivi diurni 2022 per minori 3 - 14 anni

È stato pubblicato il bando di concorso Centri estivi diurni 2022 per l’assegnazione di contributi a titolo di rimborso spese per la partecipazione a centri estivi diurni in Italia riservati a minori di età compresa tra i 3 e i 14 anni.

Il beneficio è riconosciuto ai figli o orfani ed equiparati di:

- dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
- pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

La domanda deve essere trasmessa dal beneficiario a partire dalle 12 del 31 maggio ed entro le 12 del 20 giugno 2022.

07/06/2022

Provvedimenti per i disabili

Alcuni provvedimenti di aiuto alle persone disabili sono elencati in questa pagina del sito della Regione Emilia-Romagna e in quest'altra pagina del Comune di Bologna.

Molto utile anche la Guida alle agevolazioni fiscali per persone con disabilità, aggionata a gennaio 2022 e curata dall'Agenzia delle Entrate, che trovate in allegato a  questo messaggio.

Allegati

07/06/2022

Contributi e agevolazioni economiche alla famiglia

Sul sito della Regione Emilia-Romagna è disponibile una pagina, visualizzabile qui, che contributi e agevolazioni economiche alla famiglia.

06/06/2022

L'accesso ai servizi online per rappresentanti e persone di fiducia, guida Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato una nuova guida per i contribuenti che sono impossibilitati, ad accedere in prima persona alle informazioni e ai servizi online disponibili nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle entrate. La guida, recentissima, dal titolo L'accesso ai servizi online per rappresentanti e persone di fiducia è disponibile gratuitamente on line cliccando qui.

02/06/2022

Ondate di calore: i servizi del Comune di Bologna

Numero verde e azioni di supporto per persone anziane e con fragilità
Anche quest’anno la "Rete e-Care - A casa non si è più soli" ha attivato dal 15 giugno al 15 settembre (dal lunedì al venerdì con orario 8.30/17; sabato e prefestivi 8.30/13) la Linea Verde telefonica 800 562110 per aiutare i cittadini bolognesi, e in particolare gli anziani in condizioni di fragilità, a fronteggiare le possibili ondate di caldo torrido senza rischi per la salute.
Il progetto Prevenzione delle ondate di calore mette a disposizione un servizio telefonico per ridurre al minimo gli effetti nocivi sui soggetti particolarmente a rischio nei periodi caratterizzati da temperature molto elevate, tramite l’attivazione, in caso di situazione a rischio, dei servizi cittadini di assistenza domiciliare.

L’iniziativa, accompagnata da 5 mila lettere informative, è promossa da Comune di Bologna, Azienda Usl, ASP Città di Bologna e dalla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria, con la realizzazione e gestione della rete e-Care da parte di Lepida e con il supporto delle Associazioni del Volontariato e delle Farmacie del territorio di Bologna.

In caso di ondate di calore persistenti sono coinvolti nel progetto i volontari delle associazioni Auser, Croce Rossa Italiana, Pubblica Assistenza Croce Italia e Anteas, disponibili a contattare, con telefonate mirate, un campione più ristretto di di circa 2.500 anziani con elevata fragilità (over 75) segnalato dall’Ausl di Bologna. Il coordinamento dei volontari è gestito dal Call Center e-Care di Lepida.

Possono usufruire del servizio tutti i cittadini over 65 residenti a Bologna, in condizioni di fragilità elevata, individuati dall’Azienda Usl, e che vivano in condizioni di solitudine (anche nel caso di coppie di anziani soli).
Per usufruire del servizio, il diretto interessato, ma anche un familiare, un volontario o un amico può liberamente telefonare al Numero Verde.

Informazioni dettagliate qui.

Iscrizione newsletter

Iscriviti

Contattaci

Codice di controllo